Home

La chiesa parrocchiale di Cerro

Sulla parete interna della facciata, una lapide spiega che la Chiesa risale al 1400 grazie all’opera degli abitanti di Masatica che qui si erano riuniti. Questi decisero di dedicare il tempio a Maria che fa visita ad Elisabetta come auspicio di un lieto futuro.

La Chiesa venne poi sottoposta a numerosi ampliamenti e restauri, l’ultimo dei quali si è concluso nel 2003. La facciata, con ai vertici la statua di Santa Margherita, di San Giuliano e al centro la statua dell’Assunta, prevede un portico settecentesco che introduce al portale d’ingresso.

Per quanto riguarda la musica, il campanile ospita 8 campane in fa maggiore mentre l’organo è il settecentesco Bossi.

L’interno è decorato con stucchi che riprendono lo stile della chiesa primitiva, e con numerosi affreschi tra cui spicca la pala centrale della Visitazione di Pietro Ronzelli (1630) e la Madonna con bambino e santi Rocco e Sebastiano di Troilo Lupi (1575).

Nel 1907 divenne Parrocchia di Cerro e nel 1921, anno in cui furono portate le statue di Elisabetta e Maria, fu consacrata a Maria S.S. della Visitazione.

( da Comune di Bottanuco )



Next page: PARROCCHIA